BENVENUTI


Sito Gold10000 punti ottenutiUno dei più belli
DEDICO QUESTO BLOG AI MIEI ALUNNI DELLA CLASSE QUARTA B,
UN RINGRAZIAMENTO PARTICOLARE ALLA MIA COLLEGA DI CLASSE CRISTIANA, CHE QUOTIDIANAMENTE MI SUPPORTA E MI "SOPPORTA" ANCHE FUORI DALLA SCUOLA.

inserisci la tua email per essere sempre aggiornato sui nuovi post.

giovedì 27 dicembre 2012

DISEGNI DA COLORARE: SUPEREROI (Batman, Hulk, X men, Spiderman, Action Man)


SUPERMAN
SUPERMAN

SUPERMAN
SUPERMAN
X MAN
X MAN
X MAN
X MAN
BATMAN
JOKER (BATMAN)
BATMAN
IRON MAN
IRON MAN
IRON MAN
HULK
HULK
HULK
SPIDERMAN
SPIDERMAN
SPIDERMAN
SPIDERMAN
ACTION MAN
ACTION MAN
ACTION MAN

venerdì 14 dicembre 2012

DISEGNI DA COLORARE: I DIRITTI DEI BAMBINI



I BAMBINI NON POSSONO ANDARE IN PRIGIONE
I BAMBINI HANNO DIRITTO ALL'ISTRUZIONE
TUTTI I BAMBINI HANNO DIRITTO A UN NOME
TUTTI I BAMBINI HANNO IL DIRITTO DI GIOCARE
I BAMBINI NON DEVONO SUBIRE VIOLENZE
I BAMBINI HANNO IL DIRITTO DI ESPRIMERSI LIBERAMENTE
TUTTI I BAMBINI HANNO IL DIRITTO ALLA SALUTE
I BAMBINI HANNO DIRITTO AD AVERE UNA FAMIGLIA
TUTTI I BAMBINI HANNO DIRITTO A RADUNARSI E ORGANIZZARSI IN ASSEMBLEA


TUTTI I BAMBINI HANNO DIRITTO A UNA CASA
I BAMBINI NON POSSONO FARE LA GUERRA
TUTTI I BAMBINI HANNO GLI STESSI DIRITTI
DIRITTO AD ESSERE NUTRITI
DIRITTO ALLA RELIGIONE

DIRITTO ALLA SICUREZZA
DIRITTO ALLA VITA

domenica 2 dicembre 2012

DISEGNI DA COLORARE: LA FIABA DEL PIFFERAIO MAGICO

Una volta la citta' di Hamelin vennne invasa di topi
I topi divoravano tutto e i poveri contadini erano disperati per il loro grano

I cittadini si chiesero cosa poter fare ma non trovarono alcuna soluzione
andarono coai' dal re a chiedere udienza
Il re pero' si  mostrava poco interessato al problema

nel palazzo del re entro' anche un giovane stranieri
Il giovane pifferaio disse che era in grado di risolvere il problema
Il re allora promise al giovani moltissimi soldi se avesse liberato la citta' dai topi
il giovane pifferaio comincio' allora a suonare il suo piffero magico
all'istante i topi cominciarono a seguirlo per la felicita' del popolo.
i topi si radunavano a frotte intorno al giovane.
il giovane, suonando, camminava verso il fiume
il pifferaio entro' nel fiume e i topi lo seguirono affogandovi dentro
La citta' era finalmente libera dai topi. Il pifferaio ando' allora dal re.

Il re pero' non mantenne la promessa, prendendosi gioco dello straniero.
"Non ti daro' proprio niente" disse il re cacciandolo via in malo modo.
Il giovane, molto arrabbiato, minaccio' la sua vendetta!
Il pifferaio era molto arrabbiato.
Comincio' cosi' a suonare il suo piffero

Tutti i bambini lo seguirono allegri
Tutti i bambini della cittadina ormai erano dietro al pifferaio
Il pifferaio arrivo' ai piedi di una montagna.
Suono' il suo piffero molto forte finche' non si apri' la grande porta di una grotta
Tutti i bambini, attirati dalla musica del flauto vi entraron e rimasero intrappolati. Ci vollero moltissimi anni prima che la citta' di Hamelin potesse di nuovo riempirsi dell'allegria dei bambini.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...