IL MIO NUOVO LIBRO

IN EVIDENZA

LA METAMORFOSI - FRANZ KAFKA (Edizione "I classicini" casa editrice EL) per bambini - Schede didattiche

domenica 24 ottobre 2021 Nessun commento


 I Classicini è una bellissima collana pubblicata da Edizioni El che riadatta grandi classici della letteratura e li rende a misura di bambino.
A me piace leggere ai bambini anche libri o racconti che abbiano contenuti importanti, che offrano diverse letture e interpretazioni o che permettano di affrontare argomenti di un certo spessore, pur se calibrati all'età.
Trovo che molti grandi classici abbiano queste caratteristiche.
Uno degli ultimi libri della collana è proprio il racconto più celebre dello scrittore ceco "Franz Kafka".





L'attività didattica si è svolta nel seguente modo:

- Lettura del libro
- Considerazioni a caldo dei bambini
- Analisi dei personaggi
- Riassunto collettivo di ogni capitolo
- Biografia di Kafka.

A coppie i bambini hanno poi trasformato la biografia in autobiografia.

Anteprima delle schede a bassa risoluzione
(Clicca su Download per scaricarle)


 


 

 


 

La biografia di Franz Kafka

Foto dimostrative a bassa risoluzione.
 Clicca su Download per scaricarle.


CRUCIVERBA

Ho anche preparato un cruciverba finale le cui risposte alle definizioni devono essere ricercate all'interno della biografia o del racconto.



SOLUZIONE DEL CRUCIVERBA:

(in realtà il vero nome dello scultore è: Jaroslav e non Iaroslav)








IL MIO MEDAGLIERE: (attività di educazione civica per lo sviluppo delle competenze trasversali e della conoscenza di sè) CLASSE TERZA, QUARTA, QUINTA

domenica 10 ottobre 2021 2 commenti

 


Questa attività rientra nell'ambito del progetto interdisciplinare "SIAMO TUTTI UN PIANETA DA SCOPRIRE". Dopo aver parlato delle PARALIMPIADI mi sembrava giusto far riflettere i bambini sui loro punti di forza e sui loro punti deboli.


La conoscenza di sè è una competenza trasversale fondamentale per l'apprendimento. 
Ho quindi elencato una serie di aspetti caratteristici del carattere di una persona chiedendo loro di  attribuirsi una medaglia d'oro, d'argento o di bronzo.
Al termine del lavoro abbiamo letto le loro risposte e ne sono scaturite interessanti riflessioni.







Mi ha colpito positivamente l'obiettività dei bambini nel sapere valutare gli aspetti del loro carattere.
I punti di debolezza del loro carattere evidenziati da questa attività sono stati riportati nella scheda compilata a inizio anno e messa dietro la copertina del loro quaderno (vedere attività).
Lo scopo è quello di cercare di lavorare su questo punto debole per raggiungere l'obiettivo a fine anno, quando sarà previsto un monitoraggio.      





  Per sviluppare il loro spirito critico, la proposta finale è stata quella di valutare liberamente la propria scuola e gli aspetti che ne caratterizzano il funzionamento.













Scarica il materiale