"ALLA SCOPERTA DELLA PREISTORIA COL DETECTIVE LORENZETTI"

"ALLA SCOPERTA DELLA PREISTORIA COL DETECTIVE LORENZETTI"
Una guida didattica con proposte "diversamente seria"! Acquista: https://bit.ly/3tIIhBF

IN EVIDENZA

Alla scoperta della preistoria col detective Lorenzetti (Fabio Speciale)

domenica 20 novembre 2022 Nessun commento

 

ALLA SCOPERTA DELLA PREISTORIA COL DETECTIVE LORENZETTI (Fabio Speciale)
Ed. Fabbrica dei Segni


Alla scoperta della preistoria con IL DETECTIVE LORENZETTI
 è un metodo “diversamente serio” rispondente alle linee guida delle Indicazioni Nazionali, per approfondire e rielaborare i contenuti storici. Non un semplice eserciziario, ma una integrazione al sussidiario delle discipline con spunti didattici che mettono il bambino al centro del suo sapere e lo portano a scoprire da solo, in modo giocoso, i contenuti.

Contiene proposte operative per: compiti di realtà, attività cooperative partecipative di gruppo, anche in situazioni non note, unità didattiche d’apprendimento, strategie per migliorare il metodo di
studio. Tutte le attività sono pensate per essere fruibili anche da alunni BES e DSA.

Il Detective Lorenzetti farà da sfondo integratore al libro e inviterà i bambini a risolvere dei veri e propri gialli a fumetti grazie ai quali gli studenti saranno messi nelle condizioni di ragionare in modo trasversale, analizzando gli indizi e attivando procedimenti logici e critici per arrivare a definire la persona colpevole di un misfatto. La risoluzione del mistero è sempre e comunque legata  alla conoscenza dei contenuti storici. 

Completa il libro un ricco apparato didattico e multimediale scaricabile tramite link a risorse esterne.



🛒ACQUISTA A PREZZO SPECIALE!


Sfoglia una demo

OMICIDIO SU MISURA - AGATHA CHRISTIE (Il racconto giallo) Racconto, riassunto, analisi dei personaggi, struttura del testo (WRW)

giovedì 17 novembre 2022 1 commento

 Agatha Christie - Omicidio su misura


Continua anche quest'anno scolastico in quinta il laboratorio di lettura ispirato al metodo WRW.
La prima tipologia testuale affrontata è stata il RACCONTO GIALLO
(Qui trovi il materiale). 

Il primo racconto che abbiamo letto è stato "OMICIDIO SU MISURA" di Agatha Christie, tratto dalla raccolta "Tre topolini ciechi".

PROPOSTA DI LAVORO:

Dopo aver letto in classe il racconto (Scaricalo in pdf)
Qui un audiolibro
Abbiamo svolto una discussione in classe e realizzato un riassunto collettivo rimodulando gli interventi di ogni bambino.
Ispirandomi al metodo WRW ho voluto fare un'analisi approfondita dei personaggi creando una sorta di "CARTA DI IDENTITA' " che comprendesse:

- CARATTERISTICHE FISICHE DEL PERSONAGGIO
- COMPORTAMENTO, ABITUDINI E CARATTERISTICHE PARTICOLARI.
- LUOGO IN CUI IL PERSONAGGIOVIVE
- OCCUPAZIONE
-  OGGETTI PARTICOLARI
-  MOVENTE PER L'OMICIDIO
- ALIBI
- FRASE O CITAZIONE PARTICOLARE

I bambini dovevano leggere alcune frasi tratte dal racconto per desumere tutte queste informazioni e compilare man mano la carta d'identità.

A destra un esempio di carta d'identità di uno dei personaggi che i bambini dovevano commpilare.
Seguendo la descrizione era necessario fare anche un disegno di come il personaggio veniva immaginato.

SCARICA TUTTE LE SCHEDE









Guarda anche il nostro percorso didattico sul libro: 

"DIECI PICCOLI INDIANI" di Agatha Christie 

utile per la classe quinta e la scuola secondaria di primo grado

IL RACCONTO GIALLO (CLASSE QUINTA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO) caratteristiche e analisi (WRW)

 


IL RACCONTO GIALLO



La prima tipologia testuale che ho introdotto quest'anno durante il mio laboratorio di lettura e scrittura in classe quinta è stata il RACCONTO GIALLO.


Abbiamo scoperto insieme le caratteristiche di questo testo e la sua struttura.
Successivamente abbiamo cominciato a leggere un racconto di Agatha Christie per individuarne le caratteristiche e approfondire trama e personaggi.


SCARICA LA SCHEDA QUI:





Guarda e scarica   il racconto di
AGATHA CHRISTIE "Omicidio su misura"

E IL RELATIVO PERCORSO DIDATTICO PENSATO PER
LA CLASSE QUINTA E ISPIRATO AL METODO WRW

Lo trovi qui