Come scaricare?

IN EVIDENZA

ACQUISTA IL MIO NUOVO LIBRO!

SFOGLIA IL MIO LIBRO

CINEMA E DIDATTICA: LUCA (DISNEY) - PROGETTO INTERDISCIPLINARE DI LINGUA ITALIANA E ARTE E IMMAGINE con autovalutazione (schede didattiche sul film)

domenica 28 novembre 2021 Nessun commento

 


Uno degli ultimi film della Pixar si chiama Luca ed è ambientato in Italia. Mi è sembrata la conclusione perfetta del percorso iniziato a settembre volto a comprendere le nostre potenzialità e superare i nostri limiti.
Un film che parla anche di inclusione, diversità, amicizia e raggiungimento dei propri obiettivi.


La prima fase del percorso era basata sull'osservazione della locandina.
 Quali informazioni possiamo ricavare? Chi saranno i protagonisti del film? Il lavoro  stato svolto individualmente. 
Al termine abbiamo confrontato le risposte e avviato una discussione collettiva.
Successivamente ho mostrato la classica SCHEDA DEL FILM che è servita per parlare 

I bambini si sono poi divisi in gruppo per scrivere le loro RIFLESSIONI SUL FILM.
Ho formulato una serie di domande che permettessero di sviluppare anche il loro senso critico. Ogni alunno doveva esprimere il proprio parere, discutere con gli altri con l'obiettivo di trovare un punto in comune.

ùE' stato anche importante delineare le caratteristiche dei vari personaggi per comprendere meglio anche il loro ruolo all'interno del film.
RIFLESSIONI SUL FILM: attraverso alcune domande guida, ogni gruppo di bambini era invitato a riflettere sulle scene più importanti, a delinearne le caratteristiche e comprenderni i significati impliciti, espliciti e i rimandi.  La riflessione era basata anche sulle singole scene clou del film.
Anche le EMOZIONI hanno avuto un ruolo predominante in questa attività.
Ho parlato ai bambini di EMPATIA e del significato profondo di questo termine.
Ho invitato i bambini a porsi in atteggiamento empatico, abbiamo rivisto alcune scene salienti con l'intento di comprendere e spiegare il vissuto del protagonista. La scheda è corredata dalle immagini corrispondenti e indica anche il minutaggio per consentire agli insegnanti di individuarla con più facilità.
Per aiutare i bambini ho formulato delle domande-guida.
Un cruciverba finale da risolvere singolarmente prevedeva si dessero risposte sui personaggi, sulla trama e sui dati indicati nella scheda del film.
Mi è servito come attività di comprensione in lingua italiana.

Dopo ogni lavoro di gruppo ritengo fondamentale l'AUTOVALUTAZIONE sul percorso e sull'attività proposta.
Le osservazioni emerse mi sono servite per comprendere meglio le dinamiche di gruppo e il ruolo del singolo bambino all'interno dello stesso.
Per completare questa attività ho dedicato due settimane e, al termine, ho chiesto ai bambini di esprimere un gradimento sul film, di disegnare le scene che li hanno colpiti maggiormente, quali insegnamenti hanno potuto trarre dopo aver visto questo film e gli argomenti trattati nel film stesso.
Il finale del film rimane piuttosto aperto. Ho deciso così di proporre un'attività di PRODUZIONE SCRITTA chiedendo ai bambini di immaginare un ipotetico seguito del film.


Per ideare e realizzare questa attività interdisciplinare sul film ho lavorato quasi tre settimane, ma sono stato molto soddisfatto del percorso e della risposta dei miei alunni.
Puoi scaricare tutte le schede cliccando su "DOWNLOAD"











Le cartine geo-storiche (le civiltà fluviali) Storia Classe quarta scuola primaria

martedì 2 novembre 2021 2 commenti

 



Prima di spiegare ai miei alunni i concetti principali delle civiltà mesopotamiche, ho strutturato questo esercizio basato solo sull'osservazione della cartina geo-storica.
Obiettivo è proprio quello di dimostrare l'importanza di questa fonte per lo studio della storia: semplicemente dall'osservazione della cartina è possibile, infatti, ricavare tantissime informazioni.
Non è stato un lavoro semplice perchè era opportuno anche effettuare ragionamenti logici, ma tutti i bambini sono stati comunque in grado di ricavare almeno le informazioni principali.
Al termine dell'esercizio abbiamo confrontato le risposte.
 E' stato davvero interessante capire i ragionamenti e le motivazioni che hanno spinto i bambini a dare, in alcuni casi, risposte diverse.

 


 



Scarica la scheda in pdf




LA METAMORFOSI - FRANZ KAFKA (Edizione "I classicini" casa editrice EL) per bambini - Schede didattiche

domenica 24 ottobre 2021 Nessun commento


 I Classicini è una bellissima collana pubblicata da Edizioni El che riadatta grandi classici della letteratura e li rende a misura di bambino.
A me piace leggere ai bambini anche libri o racconti che abbiano contenuti importanti, che offrano diverse letture e interpretazioni o che permettano di affrontare argomenti di un certo spessore, pur se calibrati all'età.
Trovo che molti grandi classici abbiano queste caratteristiche.
Uno degli ultimi libri della collana è proprio il racconto più celebre dello scrittore ceco "Franz Kafka".





L'attività didattica si è svolta nel seguente modo:

- Lettura del libro
- Considerazioni a caldo dei bambini
- Analisi dei personaggi
- Riassunto collettivo di ogni capitolo
- Biografia di Kafka.

A coppie i bambini hanno poi trasformato la biografia in autobiografia.

Anteprima delle schede a bassa risoluzione
(Clicca su Download per scaricarle)


 


 

 


 

La biografia di Franz Kafka

Foto dimostrative a bassa risoluzione.
 Clicca su Download per scaricarle.


CRUCIVERBA

Ho anche preparato un cruciverba finale le cui risposte alle definizioni devono essere ricercate all'interno della biografia o del racconto.



SOLUZIONE DEL CRUCIVERBA:

(in realtà il vero nome dello scultore è: Jaroslav e non Iaroslav)








IL MIO MEDAGLIERE: (attività di educazione civica per lo sviluppo delle competenze trasversali e della conoscenza di sè) CLASSE TERZA, QUARTA, QUINTA

domenica 10 ottobre 2021 2 commenti

 


Questa attività rientra nell'ambito del progetto interdisciplinare "SIAMO TUTTI UN PIANETA DA SCOPRIRE". Dopo aver parlato delle PARALIMPIADI mi sembrava giusto far riflettere i bambini sui loro punti di forza e sui loro punti deboli.


La conoscenza di sè è una competenza trasversale fondamentale per l'apprendimento. 
Ho quindi elencato una serie di aspetti caratteristici del carattere di una persona chiedendo loro di  attribuirsi una medaglia d'oro, d'argento o di bronzo.
Al termine del lavoro abbiamo letto le loro risposte e ne sono scaturite interessanti riflessioni.







Mi ha colpito positivamente l'obiettività dei bambini nel sapere valutare gli aspetti del loro carattere.
I punti di debolezza del loro carattere evidenziati da questa attività sono stati riportati nella scheda compilata a inizio anno e messa dietro la copertina del loro quaderno (vedere attività).
Lo scopo è quello di cercare di lavorare su questo punto debole per raggiungere l'obiettivo a fine anno, quando sarà previsto un monitoraggio.      





  Per sviluppare il loro spirito critico, la proposta finale è stata quella di valutare liberamente la propria scuola e gli aspetti che ne caratterizzano il funzionamento.













Scarica il materiale


I CINQUE MALFATTI - Un albo illustrato per celebrare le diversità. Percorso didattico di analisi e comprensione (Lingua italiana ed educazione civica)

giovedì 30 settembre 2021 1 commento

 



I Cinque Malfatti è un bellissimo albo illustrato di Beatrice Alemagna.
Attraverso le sue pagine si dipanerà una semplice storia che vede per protagonisti cinque stranissmi personaggi: i Malfatti. Non sono belli, vivono da soli in una casa sbilenca. Potremmo definirli quasi dei "mostriciattoli". Ognuno di loro ha evidenti limiti, ma anche meravigliose caratteristiche che li rendono unici.

💛💛💛Il percorso didattico comprende:💛💛💛

- Una scheda del libro che i bambini dovranno completare inserendo anche le 10 parole-chiave che, secondo loro, sono significative della storia.
- Il riassunto collettivo della storia e la registrazione a caldo delle opinioni dei bambini dopo la lettura.

- Comprensione del testo attraverso il disegno dei malfatti e l'identificazione dei loro punti di forza e di debolezza.

- Disegno il mio malfatto: quali sono i suoi punti di forza e quali i suoi limiti?


Se non avete l'albo, potete vedere il video di una bellissima lettura